Morì dopo trapianto: archiviata indagine

Il gip di Milano Anna Calabi, ha archiviato l'indagine, a carico di 5 medici, con al centro la morte di un sessantenne cardiopatico avvenuta nel settembre 2016 all'ospedale San Camillo di Roma, dopo il trapianto di cuore prelevato a un 48enne milanese e inviato d'urgenza dal San Raffaele. Il giudice ha così accolto la richiesta del pm Francesco De Tommasi e ha respinto l'istanza di opposizione all' archiviazione avanzata dai familiari dell'uomo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ViterboNews24
  2. Il Messaggero
  3. Il Messaggero
  4. Il Messaggero
  5. NewTuscia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ponzano Romano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...